United Ventures

United Ventures è una SGR focalizzata in investimenti in nuove aziende innovative e di tecnologie digitali, fondata nel 2013 da Paolo Gesess e Massimiliano Magrini ha ottenuto da Bankitalia l’autorizzazione a trasformarsi in una Società di investimento a capitale fisso: una novità per l’Italia perché segna l’introduzione di un nuovo modello di veicolo di investimento sulle nuove imprese che si affianca alle Sgr classiche e ai Club deal.

Nella nuova veste, il veicolo di venture capital potrà continuare a operare sul mercato come previsto dalla nuova direttiva europea sui gestori di fondi alternativi (​AIFMD), entrata in vigore il 21 luglio 2011. La normativa ha introdotto una serie di misure volte a creare un mercato interno europeo dei gestori di fondi di investimento alternativi mediante la definizione di un quadro di riferimento in materia di autorizzazione, funzionamento e trasparenza dei fondi.

Il recepimento della normativa consente a United Ventures di operare in un mercato internazionale posizionandosi come player​ di primo piano raccogliendo capitali sia da investitori italiani che stranieri​ perché soggetto a una normativa internazionale che lo equipara e uniforma a tutti gli altri attori europei operanti nel settore.

Il processo autorizzativo che si è concluso con l’autorizzazione data da Banca d’Italia a United Ventures valorizza anche il lavoro di internazionalizzazione che la società di gestione del fondo, United Ventures Spa, ha finora costruito raccogliendo 70 milioni di capitale e investendo in 16 società (tra cui Cloud4Wi, MainStreaming, Moneyfarm, FaceIt, Musixmatch, BuzzMyVideos e Lovethesign) che partendo dall’Italia sono in grado di operare a livello globale.